Acilia: la zona adiacente all’Isola Ecologica è nel degrado

L’area dell’Isola Ecologica ad Acilia è sempre più terra di nessuno. Gli incivili sporcano il quartiere anziché usufruire dei normali canali di smaltimento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

La zona dove ad Acilia si trova l’isola ecologica dell’Ama sempre più terra di nessuno. Gli incivili sporcano il quartiere anziché usufruire dei normali canali di smaltimento.

Acilia: la zona adiacente all’Isola Ecologica è nel degrado.

Esattamente sei anni fa, era luglio del 2014, venne demolita l’ex scuola Leonori, tra via Domenico Morelli e via Gaetano Previati a San Giorgio di Acilia. L’istituto ospitava, quando era funzionante circa 20 anni prima, una scuola media. La struttura una volta abbandonata divenne però un pericoloso ritrovo per tossicodipendenti e spacciatori.

Alcuni giorni fa abbiamo girato un servizio per descrivere le lunghe code a cui erano costretti i cittadini che usufruivano dell’Isola Ecologica. (guarda qui il servizio) Purtroppo però non è quello l’unico problema di questo centro di raccolta dell’Ama. Il territorio in cui si trova è poco centrale e male illuminato. Non è raro che la zona venga utilizzata da malintenzionati e ora anche da cittadini incivili che invece di usufruire dei normali canali di smaltimento preferiscono sporcare la città.

 

Il resoconto nel servizio di Mara Azzarelli.

 

Potrebbe interessarti anche:San Giorgio, Via Morelli: i cittadini chiedono un censimento degli abitanti dell’accampamento

San Giorgio, Via Morelli: i cittadini chiedono un censimento degli abitanti dell’accampamento