Infernetto, si faranno di notte i lavori di asfaltatura

Da lunedì 9 novembre inizieranno i lavori per l’asfaltatura di via di Castelporziano. Cantiere solo di notte
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Inizieranno lunedì 9 novembre i lavori per l’asfaltatura di via di Castelporziano, all’Infernetto. La novità importante è che il cantiere sarà aperto solo in orario notturno.

Dopo una lunga attesa, superati i vincoli ambientali legati allo studio dello stato vegetativo dei pini che fiancheggiano l’arteria principale del quartiere, si aprirà lunedì 9 novembre il cantiere di via di Castelporziano. Gli operai della ditta incaricata dal X Municipio lavoreranno per rifare l’asfalto e mettere in piano la strada, oggi deformata dalle radici degli alberi, nel tratto compreso tra via Canale della Lingua e via Ermanno Wolf Ferrari.

E’ la determina firmata dal facente funzioni di dirigente della Polizia locale gruppo Roma X Mare, Massimo Fanelli, a specificare che il cantiere, con la relativa disciplina speciale di traffico, funzionerà “esclusivamente dalle ore 21,00 alle ore 05,00” nel periodo compreso tra il 9 novembre e il 31 gennaio 2021. In realtà la durata dei lavori non dovrebbe superare i dieci giorni ma, è evidente, si devono considerare una serie di fattori, in particolare quello meteo: in caso di pioggia, infatti, non si potrà procedere all’asfaltatura.

Le disposizioni legate al Dpcm anti-covid, che limitano la mobilità dalle ore 22,00 alle 5,00 del mattino, non influiranno sull’andamento del cantiere, giustificato dalle motivazioni lavorative. E’ la determina dirigenziale a specificare che, “considerato che il tratto in oggetto, di limitata ampiezza, fa parte di una strada con elevata densità di traffico ed interessato anche dal servizio pubblico di trasporto, si rende necessario eseguirei lavori in orario notturno“.

Infine, durante l’orario di apertura del cantiere, gli operai dovranno assicurare il transito su via di Castelporziano mediante senso unico alternato regolato da movieri o da semaforo.

Sulla stessa via, intanto, si sono concluse le operazioni di rimozione dei ceppi arborei residuati dall’abbattimento dei pini, come anticipato nell’articolo che segue.

redazione@canaledieci.it

Infernetto, ripartono i lavori di asfaltatura

Potrebbero interessarti