Infernetto, ragazzo di 14 anni investito da un’auto: morto sul colpo

Tragedia all’Infernetto dove un ragazzo di 14 anni è stato travolto e ucciso da un’auto. E’ accaduto intorno alle 22 su un tratto di via Francesco Cilea
Incidente Infernetto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Tragedia all’Infernetto dove un ragazzo di 14 anni è stato travolto e ucciso da un’auto. E’ accaduto intorno alle 22, su un tratto di via Francesco Cilea, all’incrocio con via Bruno Maderna. Sul posto cinque pattuglie della Polizia Locale. I vigili si sono occupati dei rilievi e della dinamica dell’incidente. Il ragazzo è morto sul colpo.

Infernetto, morto ragazzo investito da un’auto: l’intervento dell’ambulanza è stato inutile

L’incidente è avvenuto in prossimità delle strisce pedonali. Il giovane è stato investito da una Peugeot 108 blu ed è stato balzato una decina di metri più avanti. Apparentemente non ci sono segni di frenata sull’asfalto e la vittima era con altri coetanei.

Sono stati tanti i tentativi di rianimarlo da parte del personale di un’ambulanza, ma purtroppo tutto è stato vano. Il corpo è stato coperto con un lenzuolo bianco.  Il conducente dell’auto, dopo l’impatto fatale con il pedone, si è fermato soltanto una trentina di metri più avanti. L’incidente mortale si è verificato davanti alla scuola Mozart di via Cilea. Sul posto sono arrivati gli amici del ragazzo e i familiari.

Ti potrebbe interessare leggere anche: Ostia: ciclista investito sulla Colombo. Intervenuta l’eliambulanza

Potrebbero interessarti