Incidente Via del Mare: grave un ciclista, traffico al rallentatore

Un ciclista ha battuto pesantemente la testa sull’asfalto: è in gravi condizioni in ospedale. Sul posto la Polizia locale per le indagini
polizia locale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

È caduto dalla sua bicicletta e ha battuto violentemente il capo sull’asfalto. È in gravi condizioni il ciclista coinvolto in un incidente sulla Via del Mare.

L’episodio è avvenuto intorno alle ore 15.00 sulla Via del Mare, direzione Ostia Antica, poco dopo la biforcazione con Via della Scafa, davanti a Cineland. Un ciclista, nonostante il divieto di transito di biciclette sulla Via del Mare, è caduto dalla sella mentre stava percorrendo l’arteria.

Le sue condizioni sono apparse subito disperate. Un’ambulanza ha trasportato il poveretto all’ospedale Grassi. Si tratta di una donna di 54 anni che ha riportato un trauma cranico con emorragia cerebrale. La prognosi è riservata. La ciclista è stata trasferita al San Camillo ed è in gravissime condizioni.

Incidente Via del Mare: grave un ciclista, traffico al rallentatore 1

Sul posto si sono recati gli agenti del gruppo Roma X Mare di Polizia locale per disciplinare il traffico e effettuare i rilievi del caso. C’è da stabilire se la ciclista sia caduta in conseguenza dell’urto da parte di un veicolo oppure se ha fatto tutto da solo. Insieme con la bicicletta sul posto c’è uno sgabello, probabilmente trasportato dal ciclista.

Secondo una prima ricostruzione, la ciclista portava sulla canna della bicicletta un grosso sgabello che, evidentemente, gli ha ha fatto perdere l’equilibrio e l’ha catapultata contro un’auto in transito.

Come segnala anche il sito Luceverde Roma, sul posto si sono formati lunghi accodamenti.

Potrebbero interessarti