Ostia: ritrovato un uomo impiccato ad un albero nella pineta di Castel Fusano

La tragedia è avvenuta nei pressi di Viale della Villa di Plinio. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato da alcuni passanti intorno alle 6 di questa mattina
impiccato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Prosegue il weekend dell’orrore di Ostia. Dopo il cadavere rinvenuto nei pressi dello stabilimento “La Bonaccia”, un altro macabro ritrovamento è avvenuto all’interno della pineta di Castel Fusano, all’altezza di Viale della Villa di Plinio.

Ostia: ritrovato uomo impiccato ad un albero con le mani legate

Intorno alle 6 di questa mattina, nella pineta di Castel Fusano nei pressi di Viale della Villa Di Plinio, è stato trovato il corpo di un uomo impiccato ad un albero, con le mani legate. Dalle prime ricostruzioni sembra che abbia lasciato un biglietto d’addio in macchina. Questo gesto lascerebbe pensare ad un atto premeditato, ma ogni ipotesi al momento è al vaglio degli inquirenti, che hanno aperto un fascicolo in merito. Sulla vicenda comunque viene mantenuto il più stretto riserbo.

La salma è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’esame autoptico.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

 

Leggi anche Dragona: chiuso Old Wild West. Positivo un dipendente del ristorante

Dragona: chiuso Old Wild West. Positivo un dipendente del ristorante

Potrebbero interessarti