Giardino di Roma: ancora inagibile l’area giochi del parco di via Carotenuto

La zona è stata sequestrata dalla polizia municipale a settembre per motivi di sicurezza e da allora nulla è stato fatto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

E’ ancora inagibile l’area giochi del parco di via Carotenuto a Giardino di Roma. La zona è stata sequestrata dalla polizia municipale a settembre per motivi di sicurezza e da allora nulla è stato fatto. Arrabbiati i residenti che non possono più usufruire dell’unica area giochi destinata ai tantissimi bambini residenti nel quartiere. I residenti sperano, quindi, che le amministrazioni possano sbloccare la situazione per restituire l’area giochi ai bambini del quartiere.

Via Carotenuto, il parco è inagibile e pericoloso per i bambini

“Il parco è stato sequestrato il 14 settembre 2019 – ricorda il presidente del comitato di quartiere Giardino di Roma, Alberto Minervini – Ho ripetutamente mandato PEC e sono stato personalmente a novembre in Municipio per cercare di avere un colloquio con l’assessore all’ambiente, territorio e sicurezza, Alessandro Ieva, ed invece mi è stato concesso parlare solamente con il suo segretario. Ci hanno assicurato di aver preso in analisi la questione, ma ad oggi siamo ancora in queste condizioni precarie. Questo è l’unico parco dove possono venire a giocare i bambini del nostro quartiere.  – prosegue – Oltretutto essendo stati rimossi i sigilli, a causa del vento o della negligenza di qualcuno, il Municipio ora paradossalmente non è più responsabile di eventuali danni o incidenti nell’area: ovvero se qualche bambino si fa male, l’amministrazione ci risponde che è un problema nostro, perchè loro hanno messo sotto sequestro il parco”. – conclude Minervini.

Siamo costretti ad andare in parchi chiusi o a pagamento – fa sapere un cittadino – quando abbiamo maggior tempo a disposizione ci spostiamo perchè è l’unico modo per far giocare in sicurezza i nostri bambini”. – conclude.

“Questo è un quartiere molto bello per i ragazzi , ha tante potenzialità, viste le numerose aree verdi e parchi,  – afferma un altro residente – ed è anche una zona molto attiva, ma purtroppo non possiamo fare tutto da soli. Sicuramente l’amministrazione ci può dare una grossa mano sbloccando tante piccole attività per il bene di tutti noi”.

Giardino di Roma: giochi sequestrati nel parco di Via Carotenuto

 – settembre 2019 – Giochi sequestrati nel parco di Via Carotenuto nel quartiere Giardino Di Roma. Dopo le numerose segnalazioni dei residenti, che da tempo ne denunciavano la pericolosità, la Polizia Locale ha effettuato un sopralluogo nell’area verde. Gli agenti, dopo aver verificato le condizioni dei moduli destinati ai più piccoli ne hanno dichiarato l’inagibilità. In particolare, sono stati interdetti all’uso il vascello e lo scivolo centrale. La notizia è stata accolta con preoccupazione dai cittadini che temono tempi lunghi per il ripristino. Intanto Alberto Minervini, presidente del comitato “Giardino di Roma”, ha inviato una pec al X Municipio ” Il parco è l’unica valvola di sfogo per i bambini di tutto il quartiere” – si legge nella nota – “confidiamo quindi in una risposta in tempi brevi”. Sulla questione è intervenuta la consigliera municipale di Fratelli d’Italia Mariacristina Masi: “Abbiamo presentato un’interrogazione alla presidente” –  ha dichiarato –  “vogliamo sapere come si sia arrivati a tale grado di incuria e chiediamo che si intervenga presto per manutenere i giochi e permettere alle famiglie di tornare a usufruirne”.

Potrebbero interessarti