Filippo Nassetti ha scritto “Molte aquile ho visto in volo”

Il servizio di Alberto Tabbì
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

La vita dei piloti di aereo raccontata sotto il profilo squisitamente umano. Si intitola “Molte aquile ho visto in volo” il libro scritto da Filippo Nassetti.

Bolognese di nascita ma da 40 anni a Ostia, Filippo Nassetti giornalista con la passione dell’aviazione ha fatto uscire il libro che si intitola “Molte aquile ho visto in volo”.

«Il libro parla di storie di piloti con una vita straordinaria anche fuori dalla cabina di pilotaggio. L’idea nasce dalla storia di mio fratello Alberto che è stato il primo pilota al mondo tornare a volare anche dopo un’operazione chirurgica al cervello per una rimozione di un tumore. Poi racconto le storie di altri sei piloti tra questi Antonino Vivona, Dino Iuorio.»

Nel servizio di Alberto Tabbì l’intervista a Filippo Nassetti, giornalista e scrittore.

 

 

Leggi anche: Ostia vola con “Wings “, il regista Schifino vince il festival“Corti sul mare”

Ostia vola con “Wings “, il regista Schifino vince il festival“Corti sul mare”

Potrebbero interessarti