Dragona, i residenti chiedono più sicurezza per i pedoni

Via di Dragone è diventata un circuito di Formula Uno: gli automobilisti maleducati sfrecciano a tutta velocità. Il servizio di Gabriella Tesoro
dragona
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

I cittadini di Dragona chiedono l’installazione di strisce pedonali rialzate: la strada principale, via di Dragone, è stata da poco riasfaltata, ma alcuni automobilisti incivili ne approfittano per correre a tutta velocità. Il servizio di Gabriella Tesoro

Sono spaventati i cittadini di Dragona. Da tempo lamentano l‘eccessiva velocità con cui alcuni automobilisti indisciplinati percorrono via di Dragone, una delle strade principali del quartiere.

La via è stata riasfaltata da poco: una cosa positiva, in generale, se non fosse che i soliti personaggi ora scambiano la strada per un tracciato di Formula Uno.

A destare maggiore preoccupazione è il tratto all’altezza del numero civico 110: lì sorge una semicurva, la visuale degli automobilisti è ridotta e i pedoni attraversano letteralmente correndo.

Una situazione insostenibile, che peggiora nelle giornate di pioggia. La soluzione sarebbe quindi l’installazione di attraversamenti pedonali rialzati, magari accompagnati da una segnaletica verticale illuminata.

 

redazione@canaledieci.it

Leggi anche: Acilia, ancora chiusa la scuola materna: protestano i genitori

Acilia, ancora chiusa la scuola materna: protestano i genitori

Potrebbero interessarti