Dragona, linea 063: il PD chiede la modifica urgente del percorso del bus

Il Partito Democratico sollecita l’amministrazione a modificare il percorso della linea 063, nel tratto che interessa Via Gasbarra e Via di Dragone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il Partito Democratico sollecita l’amministrazione a modificare il percorso della linea 063, nel tratto che interessa Via Gasbarra e Via di Dragone, a Dragona.

“Modificare il percorso della linea 063”, la richiesta del PD

Il consigliere PD di Roma Capitale Giovanni Zannola ha inviato una lettera al Dipartimento Mobilità e Trasporti e all’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità, che hanno il compito di pianificare la rete del trasporto pubblico locale. Lo scopo è quello di fornire risposte urgenti ai cittadini di Dragona, a fronte delle numerose richieste di variazione del percorso della linea 063, nel tratto che interessa via Salvatore Gasbarra e via di Dragone.

“Alla luce del recente investimento di una giovane donna – spiega Zannola – risulta ormai necessaria un’urgente verifica dell’itinerario della linea in questione. I bus, infatti, nel percorrere Via Gasbarra sfiorano le abitazioni, dal momento che la strada è molto stretta, priva di marciapiede e parzialmente occupata dalle auto posteggiate su un lato.”

linea 063

“Benché il percorso venga abitualmente eseguito a velocità molto ridotta dagli operatori del trasporto pubblico – aggiunge Leonardo Di Matteo, delegato Mobilità e Trasporti PD Roma – il pericolo è sempre in agguato, in particolare per pedoni e ciclisti. Uscendo poi da suddetta strada per immettersi in via di Dragone, nella manovra di svolta a destra i mezzi si trovano ad occupare tutta la sede stradale, rischiando lo scontro frontale con i veicoli provenienti dal senso opposto di marcia.”

“Da molto tempo i residenti segnalano il problema e, a tal proposito, hanno anche organizzato una raccolta firme – concludono Zannola e Di Matteo – pertanto è urgente che i tecnici del Dipartimento e dell’Agenzia effettuino un sopralluogo per verificare lo stato delle cose e studiare una modifica del percorso che renda il servizio più sicuro.”

Leggi anche Ostia, Via Capitan Casella: quasi ultimati i lavori sul manto stradale

Ostia, Via Capitan Casella: quasi ultimati i lavori sul manto stradale