Dragona: trovato un altro uomo morto, questa volta in Via Carlo Albizzati

Ancora una tragedia a Dragona. L’uomo è stato ritrovato dai Carabinieri di Ostia Antica che stanno indagando sulle cause del decesso
dragona
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Ancora una tragedia a Dragona. Dopo l’uomo di 55 anni trovato morto in Via Sarnico all’interno di un’automobile, i Carabinieri di Ostia Antica hanno rinvenuto il cadavere di un uomo all’interno di una baracca. A perdere la vita questa volta un senza fissa dimora romeno di 53 anni.

La richiesta di aiuto al 112 è partita dall’amico che viveva con lui nella casa di fortuna allestita nella zona di Via Carlo Albizzati. Intervenuti sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso del clochard proveniente dall’est Europa. 

Secondo i primi accertamenti del medico legale intervenuto nella pineta di Dragona, sul corpo privo di vita dell’uomo non sarebbero stati trovati evidenti segni di violenza. L’uomo era già malato da tempo. La morte naturale, presumibilmente in seguito ad un arresto cardiocircolatorio, è tra le ipotesi più accreditate. 

La salma del 53enne è stata trasportata al Policlinico Tor Vergata per effettuare la necroscopia. 

Potrebbero interessarti