Controlli anti-covid sullo shopping: tensione a Ostia e San Paolo (VIDEO)

Imponente dispiegamento di forze dell’ordine nella Capitale e sul litorale per prevenire affollamenti nelle strade e nelle piazze del passeggio. A Ostia intervento anti-assembramento della Polizia
controlli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Questa mattina sono iniziati i controlli anti-assembramento disposti per il fine settimana dal Viminale, in accordo con il Questore di Roma. Massima attenzione da parte delle forze dell’ordine per far rispettare il distanziamento sociale e l’uso delle mascherine previsti nell’ultimo Dpcm.

controlli
Controlli anti assembramento a Ostia

A Ostia la Polizia è dovuta intervenire per sciogliere assembramenti a piazza Anco Marzio: una cinquantina di giovani stava bivaccando sui tavolini dei bar chiusi. All’arrivo degli agenti venti ragazzi si sono rifiutati di seguire le indicazioni e sono stati identificati.

Particolare attenzione è stata posta nella zona del centro storico della Capitale, tra via del Corso e il Pantheon, e nell’area compresa tra via Cola di Rienzo, Viale Giulio Cesare e Piazza Risorgimento: tutti luoghi molto affollati, nei fine settimana, per lo shopping e il turismo.

Le pattuglie impegnate nelle situazioni di maggior rischio affollamento, come il centro storico della Capitale, hanno utilizzato messaggi pre-registrati diffusi dagli altoparlanti delle autovetture di servizio.

L’accesso a strade e piazze sia del centro che del litorale, meta del passeggio dei romani, è stato filtrato o interdetto dagli agenti della Polizia, anche attraverso l’uso di transenne.

Nel pomeriggio sono state necessarie delle brevi chiusure all’altezza di largo Goldoni, largo dei Pontefici e piazza del Parlamento così da far defluire le persone che transitavano su via del Corso.

A San Paolo chiusa e sanzionata una palestra, aperta e in piena attività nonostante le disposizioni dell’ultimo Dpcm. Multati anche i clienti all’interno del centro sportivo. Problemi anche all’interno di una sala giochi del quartiere, dove le persone presenti sono state trovate tutte senza mascherina e in numero ben superiore a quello consentito per lo spazio.

DISCOTECA SUL MARE

E domenica pomeriggio, secondo l’agenzia di stampa Ansa, a Ostia è successo l’impensabile. La movida nel pomeriggio, infatti, si sarebbe spostata sul litorale romano. In uno stabilimento balneare, dotato di ampie terrazze con vista mare, si sono radunati diversi ragazzi a ballare, tra musica e aperitivi. Molti di loro, come mostra anche un video, sono senza mascherina. Ad animare il pomeriggio, racconta chi ci è stato, c’era anche un dj. Anche se le temperature si sono abbassate ed il cielo è grigio nella terrazza dello stabilimento si respira un’atmosfera estiva, con un via vai di ragazzi.

redazione@canaledieci.it

 

Leggi anche: “Mantenete la distanza di sicurezza”: vigili con il megafono al mercato per limitare il contagio (VIDEO)

“Mantenete la distanza di sicurezza”: vigili con il megafono al mercato per limitare il contagio (VIDEO)

Potrebbero interessarti