Bus Atac, passi in avanti per la nuova linea 712 nel quartiere Giardino di Roma

atac

Buone notizie per gli abitanti del quartiere residenziale Giardino di Roma: passi in avanti per la nuova linea di bus 712 che potrebbe collegare l’area, finora isolata dal punto di vista del trasporto pubblico, alla ferrovia Roma-Lido e alle fermate della Metro B dell’Eur.

Nel corso della seduta della Commissione Mobilità di ieri, 30 novembre, Atac ha dato la disponibilità all’istituzione della linea 712, chiesta da lungo tempo dai residenti.

“Durante la seduta è stata presa in esame la nostra proposta per l’istituzione del bus 712 nella tratta “Axa – Malafede – Giardino di Roma – Eur Fermi”, annuncia in una nota il Comitato di Quartiere Giardino di Roma 2017.

bus
Approvata la nuova linea di bus 712: collegherà Giardino di Roma con la Roma-Lido e la Metro B

“Sembra sia la volta buona”, spiega ai nostri microfoni Emilio Tripodi, responsabile della comunicazione del Comitato di Quartiere Giardino di Roma 2017.

“Siamo soddisfatti della notizia della disponibilità da parte di Atac per l’istituzione della nuova linea. Nelle intenzioni, il 712 partirà dall’Axa e collegherà l’intera zona di Malafede e Giardino di Roma alla linea Roma-Lido e alla fermata Eur Fermi della Metro B”.

“Si tratta di una reale esigenza del nostro territorio: il bus 712 consentirà al quartiere di uscire dall’attuale isolamento, e aumenterà la possibilità per i residenti di potersi muovere verso altri luoghi. E sarà fondamentale soprattutto per connettere la zona ai nodi di scambio della Roma-Lido e della Metro B, oltre che fornire la possibilità di interazione con i quartieri limitrofi”, racconta Tripodi.

Ringraziamo le forze politiche che ci hanno dato ascolto: abbiamo avuto sostegno dal consigliere capitolino Giovanni Zannola, del PD, e dal delegato alla Mobilità e ai Trasporti del PD Roma, Leonardo Di Matteo. Sono stati gli unici in Campidoglio a recepire le nostre istanze, nell’interesse della comunità”, spiega il responsabile del Comitato di Quartiere.

Ma non è l’unica notizia positiva per i residenti di Giardino di Roma: in Commissione è stata ripresa in esame anche la realizzazione della nuova fermata, in via Fiumalbo, del bus notturno NME, attivo dalle 23 e 30 alle 5 e 30. “Una decisione che va incontro alle esigenze dei cittadini e dei giovani che hanno necessità di muoversi fuori orario, ma anche dei lavoratori turnisti: penso al personale sanitario, ad esempio”, conclude Tripodi.

 

redazione@canaledieci.it

Leggi anche: Giardino Di Roma: i residenti chiedono una nuova linea e la deviazione del bus notturno

https://canaledieci.it/news/x-municipio/giardino-di-roma-nuovi-collegamenti-bus/