Ostia Antica: nuova luce per il Borgo

Nuova luce per il Borgo di Ostia Antica. È stato inaugurato ieri sera il nuovo impianto di illuminazione di un luogo simbolo della Capitale. Presente la Sindaca Virginia Raggi che oggi ha partecipato all’inaugurazione dell’area giochi nel parco di Dragoncello
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il Borgo di Ostia Antica risplende di nuova luce. È stato inaugurato il nuovo impianto di illuminazione di un luogo simbolo della Capitale. Alla cerimonia erano presenti la Sindaca Virginia Raggi, la Presidente Giuliana Di Pillo, il direttore operativo di Acea Giovanni Papaleo e rappresentanti delle Forze dell’Ordine.

Ostia Antica: nuova luce per il Borgo. Raggi: «abbiamo voluto dare una nuova luce a un luogo simbolo della Capitale»

video

«Siamo qui- ha dichiarato la Sindaca Raggi  per accendere il Borgo con una nuova luce che va a riprendere tutte le caratteristiche presenti evidenziando e facendo risplendere il Castello di Giulio II e la Chiesa di Sant’Aurea. Nuova luce dunque per questi simboli in un posto così speciale.»

Ostia Antica: nuova luce per il Borgo. Di Pillo:«un onore essere qui.»

«Un onore essere qui questa sera – ha aggiunto la Presidente Giuliana Di Pillo – in questo straordinario Borgo, un luogo magico, un quartiere dove risiede un comunità splendida e collaborativa con la nostra Amministrazione. Una collaborazione che diventa più intensa in occasione del Palio di Ostia Antica, una ricostruzione storica alla quale prendono parte tutti i cittadini. Un incentivo in più per il turismo e vogliamo che l’esperienza di chi viene a visitare il nostro territorio sia unica.» 

«L’intervento che abbiamo strutturato per riqualificare il Borgo- ha dichiarato il direttore operativo di Acea Giovanni Papaleo ha visto la sostituzione di 15 lampioni “Trastevere” che rispondono alle caratteristiche di ecologicità ed economia circolare e soprattutto alle prescrizioni della Sovrintendenza del Comune di Roma. Emanano una luce che rispecchia quella delle vecchie lampade dei primi del ‘900. Inoltre sono stati ristrutturati 5 proiettori del Borgo ed ancora abbiamo rimodernato i 20 proiettori del Castello di Giulio II.»

 La Sindaca Raggi ha avuto modo di intrattenersi con Sami Modiano, uno dei testimoni delle atrocità di Auschwitz e residente ad Ostia e con Padre Augustine Ugbomah parroco della Cattedrale, oggetto peraltro di una breve visita da parte della prima cittadina.

Virginia Raggi ha partecipato anche questa mattina al taglio del nastro della nuova rea giochi realizzata all’interno del parco Vittime del razzismo, a Dragoncello. Il Comitato di Quartiere ha approfittato per rinnovare l’appello all’acquisizione del verde pubblico da parte del Decimo Municipio, oltre al recupero e alla manutenzione delle piste ciclabili e alla valorizzazione del patrimonio storico, archeologico e naturalistico.

 

Leggi anche: Ostia: Lungomare pedonale sì ma ad Agosto

Ostia: Lungomare pedonale sì ma ad Agosto

Giorgia Perla

Nata ad Amatrice il 19 agosto 1981 mi sono trasferita a Roma nel ‘97. Laureata dal 2007 in Editoria e Giornalismo presso la facoltà di Lettere e filosofia dell'Università LUMSA di Roma. Iscritta all'Albo dei giornalisti professionisti dal 2019. Lavoro a Canale Dieci da maggio 2004. Mi occupo per lo più di cronaca bianca, sociale e disabilità.