Decimo Municipio: le addette alle mense scolastiche sono da mesi senza stipendio

Chiuse le scuole, sono state dimenticate. Le addette alle mense sono senza stipendio e da mesi attendono il fondo di integrazione salariale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Da mesi non percepiscono stipendio e non ricevono alcun tipo di sostegno economico: le addette alle mense scolastiche sono praticamente “invisibili”.

Decimo Municipio: il grido d’allarme delle addette alle mense scolastiche

C’è un esercito invisibile – fatto soprattutto di donne – che in questi mesi e’ stato privato di ogni forma di sostentamento. Parliamo delle operatrici delle mense scolastiche: chiuse le scuole, si sono scoperte improvvisamente marginali e vulnerabili. Il loro contratto, infatti, prevede solo il ricorso al fondo di integrazione salariale, che però non tutte le aziende riescono ad anticipare e che l’Inps non ha ancora provveduto ad erogare.

Noi abbiamo incontrato soltanto alcune delle 275 operatrici che abitualmente prestano servizio nelle oltre 40 scuole del Decimo Municipio. Ma stiamo parlando di oltre 2500 dipendenti a Roma e di circa 20mila in Italia… Tutte nella stessa situazione.

Leggi anche Ostia, Decimo Municipio: “Lungomare pedonale e divieto di sosta sulla litoranea”. Protestano i balneari

Ostia, Decimo Municipio: “Lungomare pedonale e divieto di sosta sulla litoranea”. Protestano i balneari

Potrebbero interessarti