Acilia: controlli antidroga. I carabinieri arrestano un pusher

I Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato un 39enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Nel corso di una attività antidroga, i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato un 39enne romano, per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nei giorni scorsi, a seguito dei vari controlli del territorio, i militari avevano notato strani movimenti nei pressi dell’abitazione dell’uomo, un disoccupato già noto alle forze dell’ordine. Per questo motivo ieri pomeriggio i Carabinieri hanno effettuato un blitz nella abitazione.

A seguito della perquisizione nella sua abitazione di Acilia sono stati rinvenuti oltre 40 grammi di sostanze stupefacenti e contanti.

A seguito della perquisizione sono stati rinvenuti oltre 40 grammi di sostanze stupefacenti, tra hashish e marijuana, la somma contante di quasi 4.000 euro, considerata provento dell’illecita attività, nonché tutto l’occorrente per pesare e confezionamento della droga.

Il pusher è stato immediatamente arrestato e accompagnato in caserma dove resterà in attesa dell’udienza di convalida, mentre lo stupefacente, il denaro ed il restante materiale rinvenuto, è stato sequestrato.

 

Leggi anche:Fiumicino: in azione ladri e truffatori. Un’anziana è stata truffata e una villa svaligiata.

Fiumicino: in azione ladri e truffatori. Un’anziana è stata truffata e una villa svaligiata.

Potrebbero interessarti