Acilia: alberi pericolanti rischiano di cadere nel giardino di una coppia di anziani

“Non ci sono soldi. Arrangiatevi!”. È questa la risposta che Roma Capitale ha dato ad Angela e Giuseppe
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Ad Acilia, un terreno di proprietà di Roma Capitale è abbandonato a se stesso. Gli alberi rischiano di crollare da un momento all’altro nel giardino di una coppia di anziani.

Acilia: alberi a rischio crollo in un terreno di Roma Capitale. Una coppia di anziani teme per la propria incolumità

Non ci sono soldi. Arrangiatevi!”. È questa la risposta che Roma Capitale ha dato ad Angela e Giuseppe, una coppia di Acilia che abita accanto a un terreno incolto di proprietà del Comune. Gli alberi sono pericolanti e rischiano da un momento all’altro di crollare nel loro giardino.

Angela e Giuseppe sono una coppia che abita da tanti anni in Via Leonardo Mellano, ad Acilia. Ogni giorno, si prendono cura del loro giardino, dove hanno piantato alberi da frutto e realizzato un piccolo orticello. Tuttavia, nel terreno a fianco, di proprietà di Roma Capitale, sorgono quattro grandi pioppi pericolanti, che rischiano di cadere da un momento all’altro.

alberi

Inoltre, in questo periodo di fioritura primaverile, vengono rilasciate quantità eccessive di polline. Oltre a uccidere le loro piantine, il polline è pericoloso per la salute di Giuseppe perchè ne è allergico.

Insomma, “potate questi alberi” chiedono Angela e Giuseppe al Comune di Roma. La coppia vorrebbe che le amministrazioni si prendessero cura del verde pubblico, per salvaguardare non solo la loro salute, ma quella di tutti i cittadini

Intanto all’Axa: un grosso pino è caduto in Via Tespi, all’incrocio con Via Terpandro

Axa: un grosso pino è caduto in Via Tespi, all’incrocio con Via Terpandro