Superbonus al 110 per cento, da lunedì sarà operativo

superbonus

Il Superbonus al 110 per cento per le ristrutturazioni edilizie, stabilito dal governo, da lunedì sarà operativo e utilizzabile: sbloccato l’iter per la pubblicazione in via definitiva in Gazzetta Ufficiale. Gli abitanti dell’Infernetto, Isola Sacra, Fiumicino, Fregene, Maccarese e il resto della Penisola aspettano da mesi l’attivazione del meccanismo fiscale, che prevede un rimborso totale per gli interventi di adeguamento degli immobili al risparmio energetico e alle norme antisismiche.

Superbonus al 110 per cento, tutto pronto per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale: da lunedì sarà operativo

Il Superbonus, varato dal governo con il Decreto Agosto, è un provvedimento molto atteso soprattutto dai proprietari di condomini e villini, che ora potranno ristrutturare le abitazioni a costo quasi zero. “Dopo i rilievi su aspetti tecnici mossi dalla Corte dei Conti, finalmente lunedì i due decreti del Mise e del Tesoro saranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale, rendendo di fatto operativo il Superbonus al 110%”, dichiara Mauro Coltorti, presidente della Commissione Lavori Pubblici del Senato e parlamentare 5S.

superbonus

“Si tratta – spiega il senatore pentastellato – di un provvedimento senza precedenti per rilanciare l’economia e favorire la sostenibilità, che consente di effettuare lavori antisismici e di efficientamento energetico ottenendo una detrazione superiore alla somma spesa o lo sconto totale in fattura cedendo il credito di imposta”.

Il Superbonus, pensato come intervento anticrisi in un momento di grande stress per l’economia italiana, potrebbe diventare una misura stabile, a disposizione anche nel futuro.

“In Commissione Bilancio stiamo lavorando per rendere l’attuale Superbonus 110% sempre più efficace, ma allo stesso tempo stiamo pensando a proiettare la misura nel futuro, rendendola quanto più fruibile nel corso del tempo grazie al combinato disposto Legge di Bilancio-Recovery Fund”, dichiara Rossella Accoto, capogruppo M5S in Commissione Bilancio del Senato.

“In vista della Manovra, che conterrà misure finanziabili con i fondi Recovery, stiamo già lavorando alla stabilizzazione e al potenziamento di misure oggi a tempo come il Superbonus al 110%, che vogliamo spalmare su più anni per consentire un massiccio investimento nella riqualificazione energetica e antisismica degli edifici”, conclude la senatrice.