Orrore a Villa Pamphilj, un cadavere affiora dalla Fontana del Giglio

Giallo a Roma: l’uomo, ben vestito e senza documenti, non presenta segni evidenti di violenza. I carabinieri hanno isolato l’area per avviare i rilievi
villa pamphilj
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Brutta sorpresa per un passante che stava passeggiando a Villa Pamphilj, a Roma: intorno alle 12 di oggi l’uomo ha notato un cadavere affiorare dalla Fontana del Giglio, al centro del parco. Sotto choc, il cittadino ha immediatamente chiamato il 112. Sul posto sono arrivate le volanti dei carabinieri della compagnia San Pietro, che hanno isolato l’area per iniziare i rilievi e avviare le indagini.

Cadavere affiora nella Fontana del Giglio, a Villa Pamphilj

Giallo a Villa Pamphilj:  al centro dello splendido parco, nella Fontana del Giglio, è stato trovato il corpo senza vita di un uomo di circa 50 anni.

villa pamphilj

In corso le indagini e i rilievi dei carabinieri: al momento non si esclude alcuna ipotesi. Il cadavere appartiene a qualcuno ancora da identificare, perché non sono stati trovati documenti.

L’ipotesi che si tratti di un senzatetto però al momento non sembra probabile: l’uomo deceduto era ben vestito. Secondo quanto si è appreso, da un primo esame non sarebbero stati riscontrati segni evidenti di violenza. In tasca l’uomo avrebbe una fiala di tranquillanti.

Leggi anche: Arrestata la direttrice del carcere di Rebibbia

Arrestata la direttrice del carcere di Rebibbia

Potrebbero interessarti