Via Cristoforo Colombo a passo d’uomo per un restringimento

Un restringimento della carreggiata a una sola corsia è all’origine di una coda lunga oltre quattro km in direzione Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Mattinata infernale per i pendolari costretti a usare l’auto per raggiungere Roma dai quartieri del litorale. Il restringimento provocato da un cantiere rallenta pesantemente la circolazione lungo la via Cristoforo Colombo. Luceverde alle 8,45 segnalava oltre quattro km di coda.

Non è chiaro quali lavori si debbano svolgere nel punto interessato da un restringimento di carreggiata. Il tratto preciso in cui le auto possono procedere solo su una corsia è quello corrispondente al ponte sottostante la via Pontina, direzione Eur.

Via Cristoforo Colombo a passo d’uomo per un restringimento 1

Stando alle indicazioni di Luceverde la coda di auto, costrette a marciare a passo d’uomo, raggiunge il quartiere di Torrino-Mezzocammino, ben prima, dunque, lo svincolo del Raccordo Anulare. Nè Luceverde nè il notiziario quotidiano della Polizia Locale di Roma Capitale, però, danno informazioni relativamente alla presenza del cantiere.

Chi ha necessità di recarsi verso Roma è consigliato di percorrere la via del Mare o tracciati interni alternativi.

Potrebbero interessarti