Roma, distribuiti ai medici di famiglia i vaccini antinfluenzali mancanti

Roma, vaccini antinfluenzali : buone notizie per chi è ancora in attesa di sottoporsi al vaccino antinfluenzale. Oggi sono state distribuite ai medici di medicina generale del Lazio 66.435 dosi di Flucelvax Tetra.

Roma, distribuiti ai medici di famiglia i vaccini antinfluenzali mancanti

Effettuare il vaccino antinfluenzale nel Lazio sarà di nuovo possibile. Oggi infatti sono state distribuite ai medici di medicina generale del Lazio 66.435 dosi di Flucelvax Tetra. Lo fa sapere l’Unità di crisi del Lazio sul portale Salute Lazio. Circa 37 mila dosi sono andate ai medici di medicina generale delle Asl di Roma e circa 30 mila ai medici di medicina generale delle Asl delle altre province.

vaccino
Vaccino antinfluenzale

«Questo quantitativo, distribuito oggi, serve per l’ulteriore copertura vaccinale degli ultra sessantacinquenni, i due terzi dei quali sono già stati vaccinati – afferma l’Unità di crisi Lazio che ribadisce – quest’anno vaccinarsi contro l’influenza è doppiamente importante. Proteggi te stesso e gli altri e aiuti i medici, gli infermieri e il personale sanitario in lotta contro il Covid 19.»

La notizia arriva il giorno successivo della diffida, da parte della Regione Lazio di Sanofi Pasteur per la mancata consegna di 500 mila dosi di vaccino antinfluenzale. La Sanofi da contratto avrebbe dovuto consegnare da tempo 500mila dosi di vaccino, da distribuire presso farmacie, studi ambulatoriali, ospedali. Le dosi però non sono mai arrivate per questo la Regione ha diffidato formalmente l’azienda

 

redazione@canaledieci.it

 

 

Leggi anche:  (Vaccino antinfluenzale in ritardo, la Regione diffida la casa farmaceutica Sanofi)

Vaccino antinfluenzale in ritardo, la Regione diffida la casa farmaceutica Sanofi