Roma: terremoto all’alba. Scossa di 3.3

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata intorno alle 5:00 nella zona nordest della provincia di Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Una forte scossa di terremoto ha svegliato Roma alle 5,03 di questa mattina.

L’Invg (istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) ha stimato la magnitudo del sisma a 3.3 e localizzato l’epicentro a una profondità di 10 chilometri in un punto che si trova a 5 chilometri da Fonte Nuova e 11 chilometri a nordest della Capitale.

La scossa è stata avvertita in molte zone della città. In base alle verifiche dei Vigili del Fuoco non si registrano danni a cose o persone, alle sale operative non sono arrivate richieste di soccorso o segnalazioni di danni, solo numerose chiamate per chiedere informazioni.

La scossa è stata avvertita anche sul litorale.

 

Potrebbero interessarti