Piana del Sole: infuriati i commercianti. Il ponticello di via Sabbadino è ancora chiuso

Piana del Sole: il ponticello di via Cristoforo Sabbadino non è più percorribile da due anni. I residenti protestano per i continui rinvii e ne chiedono la riapertura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Piana del Sole: il ponticello di via Cristoforo Sabbadino a Piana del Sole non è più percorribile da novembre 2018. La strada è rimasta chiusa e l’infrastruttura non è stata ancora sostituita. Inevitabili i disagi per residenti e commercianti che, a causa della strada chiusa hanno subito un netto calo del lavoro. I titolati delle attività commercianti hanno organizzato una protesta per  sabato 3 ottobre.

Piana del Sole: ancora chiuso il ponticello di via Sabbadino. I commercianti scendono in strada

Il ponticello di via Cristoforo Sabbadino a Piana del Sole non è più percorribile da oltre due anni. La strada è rimasta chiusa e l’infrastruttura non è stata ancora sostituita. Il quartiere, situato nell’Undicesimo Municipio, al confine con il Comune di Fiumicino, continua quindi a vivere in una condizione di isolamento.  I residenti protestano per i continui rinvii e le lungaggini burocratiche. I titolati delle attività commercianti hanno organizzato una protesta per  sabato 3 ottobre.

Piana del Sole: ancora chiuso il ponticello di via Sabbadino. I commercianti: «siamo stanchi, rischiamo di chiudere tutte le attività»

« Siamo solamente stufi di questo ponticello, ho attività chiusa 6 dipendenti a casa stiamo facendo a titolo di commercianti e per la popolazione di piana»

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti leggere anche: Vaccino italiano: al via la sperimentazione sul primo volontario

Vaccino italiano: al via la sperimentazione sul primo volontario

Potrebbero interessarti