Parco delle Tre Fontane a Roma: sgomberato l’accampamento abusivo

Ad effettuare lo sgombero il Gruppo Tintoretto della Polizia Locale di Roma Capitale e l’Ottavo Distretto Tor Carbone della Polizia di Stato.
accampamento abusivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Abitavano da diverso tempo all’interno del Parco delle Tre Fontane, a Roma, le 10 persone di nazionalità rumena che questa mattina sono state sgomberate dall’accampamento abusivo che avevano creato come rifugio per dormire.

Roma, Parco delle Tre Fontane: rimosso accampamento abusivo

Ad effettuare lo sgombero dell’accampamento abusivo il Gruppo Tintoretto della Polizia Locale di Roma Capitale e l’Ottavo Distretto Tor Carbone della Polizia di Stato.

Gli agenti hanno identificato dieci persone di nazionalità rumena, tra i 40 e i 50 anni. Su di loro sono ancora in corso ulteriori accertamenti per verificarne l’identità e la regolarità del loro soggiorno in Italia.

Sul posto sono intervenuti anche gli operatori della Sala Operativa Sociale, che si occupa delle emergenze sociali sul territorio di Roma, intercettando le condizioni di disagio e attivando percorsi individualizzati finalizzati a dare una risposta efficace alle persone in difficoltà (leggi qui per maggiori info).

accampamento abusivo

Inoltre, il Dipartimento Tutela Ambientale del Comune ha effettuato un sopralluogo per pianificare la rimozione delle tende, degli utensili e dei rifiuti presenti nell’accampamento abusivo e la successiva bonifica dell’area. Un’operazione non velocissima perchè l’immondizia e le suppellettili all’interno dei giardini erano presenti veramente in grande quantità: non solo buste e sacchi di plastica colmi di qualsiasi tipo di rifiuto, ma anche bottiglie in vetro, vestiti, tavolini, ombrelloni, materassi e materiali di risulta.

Prosegue quindi la lotta dell’amministrazione capitolina al fenomeno dell’abusivismo. Purtroppo sono ancora molti gli accampamenti abusivi nella Capitale e in particolare nel Decimo Municipio (leggi qui). Un problema non solo relativo alla sicurezza e alla fruibilità delle aree verdi di Roma e del litorale romano, ma anche legato alla salute dei senza fissa dimora, specialmente ora che l’inverno è alle porte e che del piano freddo ancora non si ha alcuna notizia.

Leggi anche Ostia: arrestato ladro di biciclette

Ostia: arrestato ladro di biciclette

Potrebbero interessarti