Ecco la graduatoria delle maestre di materna che il Campidoglio sta per assumere

Pubblichiamo la graduatoria per l’assunzione a tempo indeterminato di 50 insegnanti della scuola d’infanzia per il Comune di Roma
asili nido privati
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il Campidoglio ha pubblicato sul sito istituzionale la graduatoria finale della procedura selettiva pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 50 insegnanti di scuola dell’infanzia.

Si tratta delle maestre di scuola materna che andranno a lavorare negli asili comunali. La loro selezione è avvenuta per concorso ad esami e titoli di studio.

Si sono posizionate tra le prime 50, con un punteggio compreso tra 28,20 a 23,22, le seguenti candidate:

Maria Teresa Lenoci, Chiara Da Valle, Maria Chiara Piccolo, Silvia Nardella, Claudia Brandolini, Valentina Sorbo, Lucia Laurita, Cristina Blasi, Serafina Parrilla, Eleonora Messina, Federica Settanni, Roberta Masi, Michela Lucarelli, Claudia Innocenzi, Stefania Marongiu, Monica D’Agostino, Samantha Pazzanese, Chiara Walli Maria Sorrentino, Letizia Santiago, Maria Letizia Raponi, Serena Calabrese, Alessia D’Amico, Maria Chiara Polizzi Carbonelli, Elena Di Stefano, Angela Parrotta, Anna Federici, Francesca Criaco, Giuseppina Maiorana, Alessia Belviso, Daniela Renna, Giuseppina Matrone, Mara Carfì, Luciana Commito, Francesca Fiorito, Anna Carulli, Federica Scali, Agata Lombardo, Anna Sforza, Luana Damiani, Elisabetta Crenca, Valeria Iacolenna, Federica Buontempi, Marta Liverini, Francesca Massicolle, Valentina Palmieri, Alessia Di Martino, Elisabetta Favale, Monica Peluso, Simona Pagano, Monica Iorio.

Le successive 20 in graduatoria delle idonee (dal punteggio 23,14 fino a 22,71) sono:

Michela Roma, Mariagrazia Procaccini, Ester Pileri, Rocchina Luigina Casolaro, Carmela Pica, Federica Avellino, Valeria Gaspari, Cinzia Iodice, Laura Di Rienzo, Annarita Gaetana Piccoli, Claudia Baldi, Grazia Maria Cafari, Daniela Cusati, Daniela De Martino, Alessia Ceraolo, Alessandra Roddi, Maria Luigia Bracco, Lina Lunesu, Manuela Muto, Alessandra La Fauci.

In totale la determina dirigenziale resa pubblica dal Campidoglio presenta 172 idonee. C’è però maretta tra le escluse. “Il parere della Funzione Pubblica non è arrivato. Sui titoli non abilitanti ha deciso il Presidente di Commissione. Stanno partendo i ricorsi. Nel bando è chiaro il concetto. Chi ha il diploma post 2002 deve laurearsi. Ci sono vincitrici non abilitate che hanno scavalcato per giovane età ragazze abilitate” sostiene una delle escluse.

Graduatoria completa delle insegnanti idonee

Potrebbero interessarti