Paura sulla Metro B, donna si getta sui binari all’arrivo del treno

Ancora un tentato suicidio oggi nella Capitale: una donna si è lanciata sotto al treno della Linea B, alla stazione San Paolo. I soldati di pattuglia sono riusciti a fermare il macchinista
sciopero
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Attimi di terrore sulla Metro B. Intorno alle 16 di oggi una donna ha cercato di darsi la morte buttandosi sotto al treno della Linea B della metropolitana, alla stazione San Paolo a Roma. I militari, presenti sul posto per l’operazione Strade Sicure, sono riusciti a salvarla per un soffio: bloccato all’ultimo secondo il macchinista alla guida della metro che stava sopraggiungendo.

Roma, una donna tenta il suicidio lanciandosi sotto la Metro B. Salvata dai soldati di guardia

Dopo il tentato suicidio di questa mattina a Ostia (leggi qui la notizia), una donna si è buttata sotto un treno della Metro B a Roma, alla stazione San Paolo.

metro b

A evitare la tragedia, che avrebbe coinvolto oltre alla donna anche il macchinista, i soldati di pattuglia all’interno della stazione: appena hanno visto la donna lanciarsi sui binari si sono lanciati per recuperarla, nonostante la metro fosse in arrivo.

Uno dei militari nel frattempo ha provveduto a sbracciarsi per fermare in tempo il conducente del treno.

Il macchinista, avvertito dalle urla e dai movimenti del soldato, è riuscito a frenare un attimo prima dell’impatto. La donna è stata così riportata sulla banchina, e lì soccorsa dal personale Atac. Poco dopo è stata affidata alle cure per personale del 118, e trasportata in ospedale.

Leggi anche: Ostia, disperato e senza lavoro tenta il suicidio: salvato

Ostia, disperato e senza lavoro tenta il suicidio: salvato

Potrebbero interessarti