Covid-19, chiude il Pronto Soccorso del Campus Bio-Medico. Da oggi solo per pazienti positivi

La Regione Lazio ha disposto la sospensione temporanea dei nuovi accessi. L’ospedale diventa interamente Centro Covid per i pazienti del quadrante di Roma Sud-Ovest: Spinaceto, Eur, Tor Pagnotta, Laurentino, Torrino
grassi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il Campus Bio-Medico torna ad essere Centro Covid. La Regione Lazio ha stabilito la sospensione temporanea di tutte le attività del Pronto Soccorso dell’ospedale romano e lo stop ai nuovi accessi: d’ora in avanti tutte le risorse e i posti letto saranno riservati soltanto ai pazienti positivi.

Stop ai nuovi ingressi al Pronto Soccorso del Campus Bio-Medico: da oggi dedicato soltanto ai pazienti covid-19

Riattivato dunque il Covid Center al Campus Bio-Medico. Servirà il quadrante di Roma sud-ovest: da Trigoria a Spinaceto, dall’Eur al Torrino, passando per il quartierie Laurentino e Castel di Leva.

covid-19
Il Campus Bio-Medico interamente dedicato al covid-19

“Seguendo l’andamento epidemiologico e la crescente necessità di posti letto dedicati a pazienti positivi, l’Unita’ di Crisi del Lazio ha disposto la temporanea sospensione degli accessi al Pronto Soccorso del Campus, a partire da oggi, 29 ottobre”, dichiara l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato.

Il blocco delle attività è stato deciso “per poter destinare ai pazienti affetti da covid-19 i 57 posti letto di cui 13 di terapia intensiva, 8 semintensivi e 36 di medicina covid”, prosegue D’Amato.

“In una riunione con gli operatori del Campus Biomedico li ho ringraziati per questo nuovo impegno. La loro risposta è stata: siamo pronti, ma anche rammaricati per l’abbassamento generalizzato dei livelli di attenzione nel contrasto al virus negli ultimi mesi”, afferma l’assessore.

“Ci auspichiamo una rapida discesa dei contagi, in modo da poter riprendere nei tempi più rapidi possibili l’attività di Pronto Soccorso”, fa sapere l’ospedale in una nota.

 

Leggi anche: Tamponi, dove e come farli: ecco cosa bisogna sapere

Tamponi, dove e come farli: ecco cosa bisogna sapere