Bus turistici in aggiunta ai mezzi Atac, Raggi: “Prendeteli, faranno le stesse fermate”

La sindaca esorta i cittadini ad usufruire dei mezzi aggiuntivi per diminuire l’affollamento e permettere il distanziamento sociale. La replica di Fratelli d’Italia
bus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Come annunciato nelle scorse settimane dal Comune di Roma, sono attive le corse di bus privati a integrazione del servizio Atac. La conferma è arrivata sui social tramite un video postato da Virginia Raggi, in cui la sindaca stessa esorta i cittadini ad usufruire dei mezzi aggiuntivi per diminuire l’affollamento e permettere il distanziamento sociale.

Roma: attive le nuove linee bus private annunciate dalla sindaca Raggi

Saranno attivi nelle linee meno frequentate e non avranno alcun costo aggiuntivo.  Sono operativi i bus privati che andranno ad integrare il trasporto pubblico locale nella Capitale. Una boccata di ossigeno per i migliaia di utenti costretti per settimane a viaggiare ammassati a causa della carenza di mezzi Atac. Centinaia, infatti, erano state le segnalazioni di assembramenti nelle corse capitoline. Episodi non certamente nuovi nella Città Eterna, ma che in tempi di Covid, sono diventati inaccettabili.

Il Comune quindi corre ai ripari potenziando e ripianificando il tpl per permettere il distanziamento e il rispetto delle norme anti-Covid. I bus turistici, infatti, verranno utilizzati sulle linee Atac a minor domanda, così da poter dedicare i mezzi e gli autisti dell’azienda pubblica ai collegamenti a maggior frequenza e flusso di utenti.

“Se siete a una fermata bus e vedete un pullman privato, come quello che vi mostro nelle immagini, prendetelo. Farà le stesse fermate e lo stesso percorso che avrebbe fatto un bus Atac, e non ci sono costi aggiuntivi – spiega la sindaca Virginia Raggi in un post su Facebook. – Potete utilizzare il classico biglietto o l’abbonamento che già avete.

Come vi avevo anticipato, da lunedì abbiamo aumentato il numero di bus presenti sulle strade di Roma, grazie all’impiego dei pullman turistici. Per garantire il distanziamento in questo momento di emergenza, avremo così a disposizione 600 corse in più al giorno sulle linee maggiormente frequentate” – conclude Raggi.

Intanto Atac ha pubblicato in sede europea il bando, che a breve verrà pubblicato anche sulla Gazzetta ufficiale italiana, tramite il quale sarà possibile invitare le aziende private a pre-qualificarsi per eventuali e successivi affidamenti tramite la procedura negoziata, per le necessità che saranno di volta in volta individuate da Roma Capitale sulla base dei fondi messi a disposizione dagli enti di riferimento.

LA REPLICA DI FRATELLI D’ITALIA

«Ridicole le dichiarazioni della sindaca Raggi, quando da una parte posta foto di autobus privati che devono potenziare il trasporto pubblico di linea, dall’altra dimentica che vi è la mozione di Fd’I approvata all’unanimità a maggio scorso e che andava proprio nella direzione di aumentare l’offerta del Tpl avvalendosi del servizio taxi e Ncc per trasportare, in questo periodo emergenziale, i soggetti più deboli come anziani, over 65, donne in stato di gravidanza e cittadini con disabilità prevedendo dei voucher a loro favore. A quella mozione la giunta Raggi non ha mai dato seguito». È quanto dichiarano in una nota congiunta Andrea De Priamo capogruppo di Fd’I in Campidoglio e Maurizio Berruti rappresentante della categoria. «La sindaca renda attuativa la mozione votata all’unanimità già vecchia di 6 mesi, al fine di tutelare la salute nei trasporti pubblici anche delle categorie protette e di sostenere in questo momento di emergenza la categoria dei tassisti che continuano, nonostante tutto, a garantire con senso di responsabilità il trasporto pubblico non di linea», concludono gli esponenti di Fd’I

Leggi anche Covid-19, il Campidoglio: “Bus turistici di poco aiuto nel trasporto pubblico”

Covid-19, il Campidoglio: “Bus turistici di poco aiuto nel trasporto pubblico”

Potrebbero interessarti