Bus a fuoco, Atac: “Meno episodi con la termocamera”

Ennesimo bus Atac a fuoco nella Capitale: un mezzo della linea 881 è esploso a piazza Pio XI, nessun ferito. Atac: “Incendi in calo grazie al rinnovamento della flotta e a manutenzione migliorata”
bus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Ancora un bus Atac distrutto dal fuoco: intorno alle 12.30 un mezzo della linea 881 è stavo avvolto dalle fiamme, mentre percorreva piazza Pio XI, a Roma. Dopo pochi minuti dall’inizio dell’incendio la vettura è esplosa: ancora ignote le cause che hanno innescato il rogo. Per fortuna non si registrano vittime né feriti. L’autobus era in servizio da oltre 15 anni.

Roma, ancora un bus a fuoco. Atac: “Manutenzione migliorata grazie alla termocamera”

Con il bus andato in fiamme oggi a piazza Pio XI, a partire dall’inizio dell’anno, sono ben 14 in totale le vetture Atac distrutte dal fuoco durante la corsa.

Per l’azienda dei trasporti capitolina tuttavia si tratta di numeri incoraggianti: rispetto ai mezzi bruciati negli anni precedenti secondo Atac si sarebbe verificato un calo.

“Le vetture andate completamente distrutte dalle fiamme dall’inizio dell’anno sono otto, in calo di circa il 20% rispetto allo stesso periodo del 2019 e del 2018“, sottolinea l’azienda dei trasporti capitolina in una nota.

“Gli incendi non distruttivi dall’inizio dell’anno sono stati invece sei, con una diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2018 di circa l’80% e di circa il 15% rispetto al 2019. Tutte le vetture interessate da quest’ultima tipologia eventi sono o saranno recuperate al servizio”, afferma Atac.

“Sommando le due tipologie di incendi (distruttivi e non distruttivi) abbiamo 14 casi di roghi dall’inizio dell’anno, in calo di circa il 65% rispetto al 2018 e del 18% rispetto al 2019″, spiega ancora l’azienda.

Un risultato, sottolinea ancora Atac, “ottenuto grazie al progressivo rinnovo della flotta, che proseguirà anche nel 2020 e nel 2021, e alle attività di manutenzione straordinaria su circa 700 vetture. Infine l’azienda si è dotata di una termocamera per eseguire specifiche campagne di misure termiche sui vani motori delle vetture”.

Leggi anche: Roma, ancora un bus Atac in fiamme: distrutto dal rogo

Roma, ancora un bus Atac in fiamme: distrutto dal rogo

Potrebbero interessarti