Stazione Termini: denunciate quattro borseggiatrici. Tra queste una minorenne

Sono tutte provenienti dal campo nomadi di Castel Romano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Stazione Termini: Borseggiatrici in azione nella metropolitana. I carabinieri hanno denunciato quattro ragazze, tutte provenienti dal campo nomadi di Castel Romano. Tra questa una minorenne riaffidata ai genitori. La refurtiva è stata riconsegnata alla vittima.

Stazione Termini: denunciate quattro borseggiatrici. Tra queste una minorenne 

Fingevano di aspettare la metro ferme sulla banchina della fermata Termini, hanno aspettato il momento buono e approfittando di un attimo di distrazione le hanno rubato il portafogli. Vittima del furto una donna di 67 anni che non si è accorta di nulla fino all’arrivo dei Carabinieri.

Stazione Termini: denunciate quattro borseggiatrici. Tra queste una minorenne 1

È accaduto ieri pomeriggio alla stazione Termini. I Carabinieri del Nucleo Scalo Termini hanno bloccato e denunciato quattro ragazze, di età comprese tra i 22, 26 e 27 anni, e una minore di 16 anni, tutte provenienti dal campo nomadi di Castel Romano, disoccupate e con precedenti, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Le borseggiatrici sono state notate dai Carabinieri sulla banchina e  sono state bloccate subito dopo aver rubato il portafogli ad una 67enne cittadina peruviana, proveniente da Viterbo. Dopo il fermo, a seguito della perquisizione personale, sono state trovate in possesso della refurtiva che è stata riconsegnata alla vittima.

Le borseggiatrici sono state denunciate a piede libero. La minore è stata riaffidata ai genitori.

redazione@canaledieci.it

 

Leggi anche:  Rapina a Castel Romano: commesse “picchiate”

Rapina a Castel Romano: commesse “picchiate”

Potrebbero interessarti