Asl Roma 3: “I test rapidi Covid-19 hanno affidabilità assoluta”

Sotto i riflettori il caso del Liceo Manara di Roma, dove la preside si era detta costretta a chiudere l’istituto poichè “tradita” , appunto, dai tamponi rapidi.
test rapidi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Nella Capitale prosegue il dibattito sui test rapidi per il Covid-19. Sotto i riflettori il caso del Liceo Manara di Roma, dove la preside si era detta costretta a chiudere l’istituto poichè “tradita” , appunto, dai tamponi rapidi.

“I test rapidi sono sicuri al 99,9%”: lo dichiara l’Asl Roma 3

La polemica era scoppiata in seguito all’intervista di un noto quotidiano nazionale alla dirigente scolastica del Liceo Manara. “Tradita dai test rapidi ho chiuso il mio liceo” aveva dichiarato la preside. L’affermazione non è andata giù alla Asl Roma 3 che ha risposto per le rime.

I test rapidi sono sicuri ed efficaci per lo screening di massa, perché permettono di riconoscere in 15-20 minuti la presenza dell’antigene nel paziente. – hanno dichiarato la Direzione Generale e la Direzione Sanitaria

I tamponi effettuati, su base volontaria, per lo screening a tappeto su alunni e personale della scuola – precisa la Asl – sono stati 685, e non 850 come scritto dal quotidiano.

I tamponi di tipo “rapido” sono affidabili al 99,9% e il titolo “tradita dai test ho chiuso il mio liceo” rende un servizio non corretto verso l’opinione pubblica in quanto si dà l’idea che sia del tutto inutile sottoporsi al test antigenico.

Nello specifico lo scorso 24 settembre due allievi del Liceo Manara di Roma sono risultati positivi al test molecolare effettuati per sintomi. Dallo screening effettuato su alunni e personale scolastico dal 28 settembre al 1° ottobre, quindi, è stato rilevato un solo caso Covid-19 confermato dal tampone molecolare“. – conclude la Asl.

Ricordiamo che il test ha elevate performance di sensibilità e specificità e in caso di positività è necessario effettuare in seguito anche il tampone molecolare.

Leggi anche No Mask, la Polizia: “Sit in permessi solo con la mascherina e distanziati”

No Mask, la Polizia: “Sit in permessi solo con la mascherina e distanziati”

Potrebbero interessarti