Asili nido: dal 18 febbraio aperte le iscrizioni

Sono state introdotte importanti novità per andare incontro alle esigenze delle famiglie, tra cui una maggiore flessibilità sulla scelta delle scuole sul territorio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Apriranno il 18 febbraio le iscrizioni agli asili nido della capitale per l’anno 2020/2021. Sono state introdotte importanti novità per andare incontro alle esigenze delle famiglie, tra cui una maggiore flessibilità sulla scelta delle scuole sul territorio. Potranno infatti essere opzionate fino a sei strutture, di cui le prime due da indicare come prioritarie tra i nidi a gestione diretta in finanza di progetto o in concessione.

Iscrizioni agli asili nido: tutte le novità

Libera preferenza invece per i bambini disabili o in caso siano già iscritti fratelli o sorelle nello stesso plesso. Inoltre, è stata confermata la possibilità di segnalare in aggiunta un’ulteriore nido presente in qualsiasi municipio, per favorire gli spostamenti quotidiani dei genitori. Infine, è stato aumentato il periodo di accettazione del posto assegnato, che verrà esteso a dieci giorni dall’approvazione della graduatoria. La domanda dovrà essere inviata online sul sito del comune entro il 23 marzo.

Potrebbero interessarti