Raccordo Anulare, dieci giorni di strazio per gli automobilisti del litorale

Da stasera fino alla fine del mese chiusi nella notte diversi svincoli che dal Raccordo Anulare collegano la viabilità di collegamento con il litorale
traffico
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Dieci giorni di strazio per gli automobilisti del litorale romano che devono impiegare il Raccordo Anulare come strada di collegamento tra casa e il luogo di lavoro. Da stasera, lunedì 19 ottobre, e fino alla fine del mese l’Anas effettuerà lavori su ben quattro svincoli che si immettono dal GRA sulle strade consolari e viceversa.

Solo dopo l’uscita di questo nostro articolo ANAS ha specificato sul sito Luceverde che la fascia oraria di chiusura sarà dalle ore 21,00 alle 6,00 e quindi esclusivamente notturna.

Via del Mare – Dalle ore 21 di stasera e fino alle ore 6,00 del 31 ottobre, verrà chiusa l’uscita del Raccordo Anulare direzione interna presso la via del Mare (altezza Tor di Valle).

Via Cristoforo Colombo – Dalle ore 21,00 di oggi e fino alle ore 6,00 del 31 ottobre il cantiere di lavori di manutenzione renderà inutilizzabile la rampa d’immissione dalla corsia direzione Esterna del GRA alla via Cristoforo Colombo (altezza Torrino-Mezzocammino).

Raccordo Anulare, dieci giorni di strazio per gli automobilisti del litorale 1
Gli svincoli del Raccordo Anulare interessati dai lavori

Via Pontina – Dalle ore 21,00 di oggi e fino alle ore 6,00 del 31 ottobre causa lavori sarà chiuso lo svincolo 26 del GRA direzione interna di immissione alla via Pontina (zona Mostacciano).

Via Laurentina – Dalle ore 21,00 di oggi e fino alle ore 6,00 del 30 ottobre chiuse sia l’entrata che l’uscita dal Raccordo Anulare con la via Laurentina (zona Tor Pagnotta/Castel di Leva).

Insomma per dieci giorni gli automobilisti saranno costretti a un interminabile “giro di Peppe” per spostarsi di notte lungo i percorsi sopra descritti. Con buona pace di chi, in questo periodo di pandemia, suggerisce il più possibile l’uso del proprio veicolo per muoversi nelle grandi città.

L’andamento dei lavori potrà essere seguito attraverso gli annunci specifici pubblicati sul portale Luceverde Roma.

Potrebbero interessarti