Protopapa Area PMI: “Governo attui norme su incentivi e decurtazione sulla tasse”

Non solo commercianti, artigiani e imprenditori; chi fatica a ripartire dopo il lockdown sono anche quelle categorie, avvocati e commercialisti, che stanno incassando le ricadute delle imprese.
Protopapa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Protopapa si schiera con liberi professionisti. Non solo commercianti, artigiani e imprenditori; chi fatica a ripartire dopo il lockdown sono anche quelle categorie, avvocati e commercialisti, che stanno incassando le ricadute delle imprese.

Protopapa Area PMI: “I liberi professionisti vivono in una situazione di grave difficoltà”

“I liberi professionisti – attacca Protopapa Area PMI – vivono una situazione di difficoltà elevata creatasi con la chiusura di imprese e aziende.  Per esempio i commercialisti stanno attraversando un momento negativo e molti non ricevono la parcella dei propri clienti, la maggior parte dei quali commercianti e imprenditori. E’ evidente che se non lavorano non hanno la possibilità di pagare. Quindi bisogna che il Governo attui, realmente, delle norme su incentivi e decurtazione della tassazione altrimenti ci ritroveremo  ad impoverire una categoria, quali avvocati, commercialisti e consulenti che al netto dei fatti sembra invisibile, invece crea molti posti di lavoro”.

Ti potrebbe interesare leggere anche: Cerveteri: task-force contro la crisi

 

Potrebbero interessarti