Tratta di esseri umani, catturato ad Anzio un ricercato internazionale

Grazie a un mandato di cattura europeo un 41enne è stato arrestato dalla Polizia e portato in carcere con l’accusa di essere un trafficante di esseri umani
PROSTITUZIONE
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Anzio: grazie a un mandato di cattura internazionale trasmesso dall’Europol gli agenti del commissariato locale hanno catturato un presunto trafficante di esseri umani. Si tratta di un rumeno, ricercato da tempo, accusato di tratta di esseri umani.

Catturato ad Anzio un ricercato internazionale per traffico di esseri umani

Un rumeno di 41 anni è stato arrestato ad Anzio dalla Polizia di Stato: su di lui pendeva un mandato di arresto europeo, emesso dalle Autorità della Romania, per “tratta di esseri umani“.

Gli investigatori del commissariato Anzio, diretto da Andrea Sarnari, hanno ricevuto dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia la segnalazione della presenza dell’uomo nella loro giurisdizione. Immediatamente si sono messi subito sulle sue tracce.

Grazie alle meticolose indagini i poliziotti sono riusciti in breve tempo a rintracciare il ricercato. Il rumeno è stato intercettato mentre era a bordo della sua auto, fermato e a sottoposto a ulteriori riscontri per verificarne l’effettiva identità, accertata la quale è finito in manette ed è stato condotto nel carcere di Velletri.

Leggi anche: Stadio della Roma, “Via del Mare e via Ostiense unificate”: ok alla convenzione urbanistica

Stadio della Roma, “Via del Mare e via Ostiense unificate”: ok alla convenzione urbanistica

Potrebbero interessarti