Pomezia, esplosione in una palazzina: due feriti

Danneggiati dall’esplosione gli infissi e diverse auto in sosta. Al momento si segnalano due persone ferite
bambino
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Esplosione al quinto piano di una palazzina a Pomezia, vicino Roma.

L’esplosione è avvenuta intorno alle 13,30 in via Ugo La Malfa. Sul posto sono accorse tre squadre dei vigili del Fuoco con l’ausilio dell’autoscala.

La deflagrazione, le cui cause sono ancora in corso, ha divelto una finestra precipitando sulle autovetture in sosta. Le persone coinvolte hanno riportato lievi bruciature: al momento due feriti hanno richiesto l’intervento del personale medico. Sul posto sono presenti Carabinieri e 118.

Testimoni che vivono in zona, immediatamente dopo il boato hanno sentito distintamente odore di bruciato per un ampio raggio intorno a via Ugo La Malfa.

Stando ad una prima ricostruzione, l’esplosione è avvenuta durante la sostituzione di una bombola. Sul posto i carabinieri della compagnia di Pomezia.

Potrebbero interessarti