Natale 2020, Ardea chiede aiuto alla Regione Lazio

natale

Il Sindaco di Ardea ha chiesto alla Regione un finanziamento per la realizzazione dell’iniziativa “Finestre di Natale”. “Come ogni anno ma in questo ancor di più data la situazione emergenziale- afferma Mario Savarese – si sente la necessità di fare qualcosa di più per la comunità, sottoposta a stress e sacrifici per contenere la pandemia da COVID-19 che ha colpito l’intero globo terrestre, senza risparmiare nessun popolo. Il Natale si avvicina e si vedono già i fervori dei preparativi per organizzare ogni piccolo dettaglio affinché questa giornata risulti la più piacevole e spensierata dell’anno in corso”.

Natale: il comune di Ardea festeggia anche i 50 anni di vita

“Quest’anno l’evento “Finestre sul Natale” – spiega il sindaco –  fa parte di una serie di eventi tutti compresi nel progetto “ARDEA: i primi 50 anni di vita democratica”, in quanto il nostro Comune festeggia i 50 anni dalla sua nascita amministrativa, quale Comune indipendente, festeggiamenti iniziati il 27 maggio 2020 sebbene in maniera ridotta a causa dell’emergenza Covid-19. Tutta l’iniziativa prevede un intenso programma di micro-eventi a partire dall’8 dicembre 2020 per terminare il 6 gennaio 2021 con l’arrivo della Befana Itinerante nelle strade della località Tor San Lorenzo del Comune di Ardea”.

“Il Comune di Ardea – prosegue il sindaco –  intende promuovere azioni di supporto alle attività culturali, artigianali e alle eccellenze artistiche, oltre che al crescente sviluppo turistico, tenendo sempre in considerazione i valori e il significato storico naturalistico-ambientale del territorio. Ardea, città più antica di Roma, con reperti archeologici di grande valore, oltre al Museo Nazionale delle opere del famoso artista Giacomo Manzù, presenta anche l’opportunità di apprezzare un ambiente verde e l’habitat naturale della Campagna Romana, ancora integro”.

“Il progetto prevede il posizionamento di proiettori che illuminano e proiettano immagini locali dei primi 50 anni di vita democratica di Ardea, immagini e videoclip natalizi locali e del mondo per identificare l’unicità di questa grande festa e il modo anche diverso di festeggiare il Natale”.

Le proiezioni saranno effettuate anche su alcuni edifici scolasti siti nel comune di Ardea: la scuola Media Virgilio di Via Laurentina, la scuola elementare Manzù sita al centro storico della Città, la scuola media Campo di Carne nella località di Tor San Lorenzo e la scuola media di Via Verona a Nuova Florida, oltre che su alcune palazzine in Piazza del Popolo sempre al centro storico di Ardea, nonché all’entrata della città sulla Rupe tufacea dove sorge il centro storico.

“Tutto questo darà un tocco di colore e di “movimento” all’intero territorio”, ha concluso Mario Savarese. Infine, dall’8 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è previsto anche l’evento dal titolo “LuminArdea” del costo di 20.000,00, per il quale il comune ha chiesto un contributo di 7.000,00 euro dalla Regione.

redazione@canaledieci.it

TI potrebbe interessare leggere anche: Natale 2020, vetrina online per gli artigiani di Fiumicino