Ad Ardea arrivano i Corrieri del Sorriso

I Corrieri del Sorriso offriranno supporto agli anziani soli nel periodo delle festività natalizie

vaccino

Si chiama i “Corrieri del Sorriso” l’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale di Ardea e rivolta agli anziani. L’idea è quella di far sentire la vicinanza a chi è più solo con la consegna di pacchi.

Ad Ardea arrivano i Corrieri del Sorriso

La crisi sanitaria in corso ha messo a dura prova sopratutto le persone anziane. Spesso, anche con lo scopo di proteggerle dal contagio da Covid 19 vengono private degli affetti più cari come figli o nipoti, che prima riempivano le loro case e ora devono mantenere una distanza forzata.

Ci sono anche anziani che non hanno più familiari o semplicemente che vivono lontano e così si troveranno a passare il Natale da soli.

Per loro il Centro Operativo Comunale di Ardea e l’amministrazione comunale hanno organizzato l’iniziativa i Corrieri del Sorriso.

Ad Ardea arrivano i Corrieri del Sorriso

L’idea è quella di progettare un Natale ed un Capodanno in cui i sorrisi possano diventare un tangibile segno di vicinanza e di inclusione. L’iniziativa è stata organizzata dall’Amministrazione comunale con la collaborazione del COC, coordinato dal Comandante della Polizia Locale Sergio Ierace avvalendosi della Protezione Civile, della Croce Rossa Italiana Comitato di Ardea e del Volontariato e con il contributo del Consiglio Comunale, dell’Assessorato ai Servizi Sociali e Assessorato all’Emergenza Covid, dei Servizi educativi e scolastici, oltre alle scuole.

Ad Ardea arrivano i Corrieri del Sorriso 1

I Corrieri del Sorriso. L’iniziativa

Diverse realtà presenti nel Comune di Ardea si sono unite e, con il coordinamento della Polizia Locale, hanno deciso di offrire supporto morale ed, eventualmente, materiale agli anziani residenti sul territorio nel periodo delle festività natalizie per alleviare la solitudine.
Le azioni poste in essere prevederanno atti e comportamenti in massima sicurezza e in grado di garantire e preservare la salute dei Destinatari e dei Volontari.

«Nello specifico verranno fatti dei pacchi che verranno consegnati agli anziani dal Centro Operativo Comunale che si avvarrà della Protezione Civile, della CRI di Ardea e delle associazioni di volontariato – spiega il comandante Ierace – tutti possono donare cose per formare i pacchi.»

Chiunque volesse contribuire all’iniziativa  può contattare il C.O.C. al numero telefonico 06.87609560.

 

redazione@canaledieci.it

 

Leggi anche: Ardea, ecco dove verranno i centri di compostaggio

Ardea, ecco dove verranno i centri di compostaggio