Anzio: crollano tonnellate di cemento da una falesia di Via Ardeatina

Le rocce si sono riversate sulla spiaggia, coinvolgendo parte di un fabbricato
falesia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il dissesto idrogeologico continua a falcidiare la costa di Anzio. Ieri pomeriggio l’ultimo crollo di una falesia con tonnellate di cemento arrivate fino al bagnasciuga.

Anzio: ennesima falesia crollata

Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta nel terribile crollo della falesia sull’Ardeatina, ad Anzio. Tonnellate di rocce si sono riversate sulla spiaggia sottostante una villa privata, situata all’altezza di Via Varese in prossimità di un noto residence della zona.

Erano circa le 15 del pomeriggio e in quel momento Anzio e i suoi arenili erano affollatissimi di residenti e turisti, che avevano approfittato della bella giornata di sole per fare una passeggiata al mare. Ad accorgersi dell’accaduto proprio due passanti che hanno subito avvertito forze dell’ordine e vigili del fuoco. I pompieri, insieme ai nuclei specializzati Usar-Saf e Cinofili, si sono messi subito alla ricerca di eventuali persone travolte dai laterizi, ma dopo un primo momento di apprensione, è stato accertato che nessuno era stato coinvolto nel crollo.

falesia

Sul posto anche la Polizia Locale che ha interdetto l’area per la messa in sicurezza.

Non è la prima volta che avvengono questo tipo di episodi” – affermano i residenti, preoccupati per il crollo avvenuto, questa volta, non a causa di condizioni meteorologiche avverse. L’erosione della costa è ormai un dato di fatto e molte altri edifici che si affacciano sul mare sono a rischio crollo.

Nonostante i fondi stanziati a più riprese dalla Regione proprio per la tutela del litorale di Anzio, il fenomeno continua a verificarsi, mettendo in pericolo l’incolumità dei residenti e la stabilità delle strutture. In mancanza di interventi risolutori, il cedimento della prossima falesia è solo una questione di tempo.

Leggi anche Rifiuti stoccati in un terreno di Ardea anzichè in discarica: ecco come un’azienda di Nettuno smaltiva i materiali

Rifiuti stoccati in un terreno di Ardea anzichè in discarica: ecco come un’azienda di Nettuno smaltiva i materiali

Potrebbero interessarti