Padre separato uccide i figli per vendetta contro l’ex moglie. I bambini erano con lui in vacanza

L’uomo, dopo aver assassinato i suoi due figli, in vacanza con lui in Valsassina, si è suicidato. L’ultimo sms alla madre: “Non li rivedrai mai più”
padre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Mario Bressi, padre separato di 45 anni, questa notte ha ucciso i suoi due figli. I bambini, gemelli di 12 anni, erano in vacanza con lui a Margno, in Valsassina, in provincia di Lecco. Bressi, come emerge dalle prime indagini, ha trucidato i gemelli per vendetta nei confronti della ex moglie da cui si stava separando. Prima di strangolarli ha scritto un sms alla donna: “Non rivedrai mai più i tuoi i figli”. Poco dopo l’uomo si è suicidato, gettandosi da un ponte.

Orrore in Valsassina: padre separato uccide i figli gemelli nel sonno

Agghiacciante la scena che questa mattina intorno alle 9 si è trovato di fronte il vicino di casa di Mario Bressi, il padre dei due bambini. Vincenzo Rizza, che abita al piano di sopra, preoccupato dalle urla strazianti che provenivano dall’abitazione sotto si è avvicinato all’appartamento.

padre

Davanti ai suoi occhi ha visto la madre dei gemelli, appena arrivata da Milano, che si rotolava in terra in preda al dolore. “Non si svegliano più, non si svegliano più“, urlava la donna, come racconta il vicino. Nella stanza da letto i due bambini di 12 anni, Elena e Diego, ormai privi di vita.

I piccoli erano stati uccisi nella notte dal loro stesso padre, mentre erano in vacanza con lui. “Stanotte ho sentito dei rumori sordi, non capivo. Poi stamattina presto ho sentito delle urla e sono uscito: ho fatto la rampa di scale e ho visto la madre dei ragazzini che si rotolava disperata. Anche gli uomini della Croce rossa piangevano“, riferisce Rizza.

L’ultimo messaggio all’ex moglie: “Non rivedrai mai più i tuoi figli”

In base alla ricostruzione dei Carabinieri intervenuti sulla scena del crimine i due gemelli sono stati uccisi da Bressi nel cuore della notte: il padre li avrebbe soffocati e strangolati.

padre

Poi il 45enne ha inviato un ultimo, terribile messaggio all’ex-moglie, Daniela Fumagalli, da cui si stava separando. “Non rivedrai mai più i tuoi figli”, ha scritto l’uomo alla madre dei gemelli.

Poco dopo Bressi si è lanciato nel vuoto dal ponte della Vittoria, nei pressi del paese di Cremeno, da un’altezza di 95 metri. Il suo corpo è stato ritrovato verso le 9 del mattino.

Ti potrebbe interessare anche: Ustica, 40 anni fa la strage dei misteri: 81 passeggeri del volo Itavia morti nell’esplosione del DC9

Ustica, 40 anni fa la strage dei misteri: 81 passeggeri del volo Itavia morti nell’esplosione del DC9

Potrebbero interessarti