Campo di Mare, Assobalneari: “Bene la ridefinizione dei confini della spiaggia, ma si poteva fare prima”

I balneari esprimono soddisfazione, ma ricordano che si sarebbero potute evitare manifestazioni rivelatesi inopportune.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Ridisegnati i confini della spiaggia di Campo di Mare a Cerveteri. I balneari esprimono soddisfazione, ma ricordano che si sarebbero potute evitare manifestazioni rivelatesi inopportune.

Spiaggia di Campo di Mare, ridefinita la linea demaniale

Finalmente la spiaggia di Campo di Mare è dei cittadini e non in mano ai privati” – lo ha dichiarato il sindaco di Cerveteri, in seguito all’ultimo sopralluogo in cui è stata ridefinita la linea demaniale, arretrandola e portandola in corrispondenza del muretto. Il vecchio tracciato, infatti, risaliva agli anni sessanta e tagliava a metà l’arenile. “Mentre dappertutto si parla di privatizzazioni, da noi continua l’impegno per rendere i beni pubblici a disposizione di tutti”. – ha concluso Alessio Pascucci.

campo di mare

Campo di Mare, balneari: “Bene la ridefinizione dei confini della spiaggia, ma si poteva fare prima”

“Era da un po’ che aspettavamo un provvedimento per il punto di rilancio della marina”

Le parole di Celso Caferri, presidente dell’Assobalneari di Marina di Cerveteri, sintetizzano un’attesa che durava da anni. Finalmente la linea demaniale è stata arretrata fino al muretto che delimita l’arenile dal parcheggio e sarà dei cittadini e non più dei privati. Il sindaco Pascucci e la Capitaneria di Porto hanno portato a compimento una vicenda che aveva tenuto con il fiato sospeso i balneari dopo lunghe battaglie sul superamento delle linee demaniali che avevano costretto a delle restrizioni.

“Ora siamo contenti – dice Caferri – abbiamo risolto l’annoso problema grazie al lavoro con l’amministrazione. Certo, si sarebbero potuti evitare gli interventi dell’Ufficiale Giudiziario, la presenza in tenuta antisommossa di Carabinieri, le manifestazioni pubbliche, gli ulteriori strascichi legali e le onerose parcelle pagate a consulenti i cui sono stati pari allo zero”. – conclude.

Ti può interessare anche “Campo di Mare: partito il restyling del Lungomare dei Navigatori Etruschi

Campo di Mare: partito il restyling del Lungomare dei Navigatori Etruschi

Potrebbero interessarti