Campo di Mare: il progetto di supporto psicologico ai portatori di handicap presenti in spiaggia

Il progetto è nato dalla collaborazione tra Protezione Civile e Associazione Volontari Ospedalieri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci ha annunciato un nuovo importante progetto nato dalla collaborazione tra Protezione Civile e “Associazione volontari ospedalieri“.

Campo di Mare: il progetto nato dalla collaborazione di Protezione Civile e Associazione Volontari Ospedalieri

Protezione Civile e “Associazione volontari ospedalieri” insieme sulle spiagge di Campo di Mare. Ad annunciare il nuovo progetto che le due realtà porteranno avanti è il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci.

“Nelle prime ore della mattina di domani, gli esponenti di “Avo” stazioneranno presso la postazione di salvamento del gruppo comunale per offrire un piccolo, ma importante supporto socio-psicologico ai portatori di handicap presenti sull’arenile – ha spiegato Pascucci – si tratta di una bella collaborazione che nasce con l’intento di non voler lasciare indietro nessuno, neanche sulle nostre spiagge.

campo di mare

Un progetto sperimentale che auspichiamo possa divenire un servizio stabile anche nel futuro” – ha concluso.

Nel territorio, l’associazione intercetta i bisogni delle persone in difficoltà presso la Casa della Salute di Ladispoli-Cerveteri. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 366/3285589.

Leggi anche Ferragosto: controlli serrati a Campo di Mare

Ferragosto: controlli serrati a Campo di Mare

Potrebbero interessarti