Il consigliere di Ladispoli Marco Pierini ricoverato: lotta contro il covid

Al decimo giorno consecutivo di febbre a 39, ha fatto un tampone ed è risultato positivo. E’ accaduto a Marco Pierini, consigliere comunale di Ladispoli
Marco Pierini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Al decimo giorno consecutivo di febbre a 39, ha fatto un tampone ed è risultato positivo. E’ accaduto a Marco Pierini, consigliere comunale di Ladispoli. “Ho chiamato il 118 per farmi portare al Centro Covid del Gemelli – ha raccontato Pierini – sto facendo le terapie previste dal protocollo”. Le sue condizioni sono in netto miglioramento. Nelle ultime ore è arrivata anche a notizia della positività del sindaco di Ardea Mario Savarese (leggi qui).

Ricoverato Marco Pierini: dieci giorni di febbre alta

Ha avuto per 10 giorni consecutivi la febbre alta tanto da decidere di chiedere al suo medico di sottoporsi al tampone per il covid-19. Protagonista il consigliere del Pd Marco Pierini. A raccontare la sua disavventura è stato proprio il dem. “Ho avuto 10 giorni di febbre, al decimo giorno di febbre a 39 – ha affermato Pierini – ho chiesto al mio medico il tampone. Sono andato a Bracciano ed è risultato positivo”.

“La cosa non migliorava ho così deciso di chiamare il 118 per farmi portare al centro covid del Gemelli”, ha proseguito il consigliere Pierini ancora ricoverato al centro Covid allestito alla Columbus. Ricoverato da venerdì e sottoposto alle terapie previste in caso di positività al covid-19, la febbre è subito sparita e già da ieri sta molto meglio. “Sto effettuando le terapie previste dal protocollo – ha spiegato – in attesa di un tampone negativo”. Al momento, l’amministrazione comunale di Ladispoli non ha comunicato quali misure eventualmente intende adottare.

Potrebbero interessarti