Cerveteri: pusher girava in Centro con 10mila euro di cocaina

I Carabinieri hanno arrestato un 30enne. Girava in macchina in via Settevene Palo con 260 grammi di cocaina.
vigilante
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Cerveteri: i Carabinieri hanno arrestato un 30enne con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato fermato  in via Settevene Palo. In macchina nascondeva 260 grammi di cocaina

Cerveteri: pusher girava al Centro con 10mila euro di cocaina

 I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 30enne italiano, incensurato, residente a Ladispoli, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione di Ladispoli, nel corso di uno dei numerosi servizi finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, hanno fermato l’uomo in via Settevene Palo, in pieno centro, mentre si trovava alla guida della propria autovettura e dopo un’attenta e minuziosa perquisizione personale e veicolare, lo hanno trovato in possesso di 260 grammi di cocaina parte dei quali già suddivisi in singole dosi.

Quanto rinvenuto, se immesso nel mercato della droga, avrebbe fruttato oltre 10.000 euro. La “polvere bianca” è stata sequestrata e, conclusi gli accertamenti, il pusher è stato arrestato e posto alla misura degli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

Leggi anche:  Cade a terra colto da un malore. Salvato dalla Polizia

Cade a terra colto da un malore. Salvato dalla Polizia