Ladispoli: inaugurato sul lungomare il “Gazebo Caravaggio”

Continuano gli incontri per scoprire l’ultimo approdo di Caravaggio, prima di morire.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Continuano gli incontri per scoprire l’ultimo approdo di Michelangelo Merisi, prima di morire. Sul lungomare di Ladispoli è stato inaugurato il “Gazebo Caravaggio“.

Ladispoli: continuano gli incontri per scoprire l’ultimo approdo di Caravaggio, prima di morire

Ci vorrà del tempo per capire se Michelangelo Merisi, sia morto o approdato in questo tratto di spiaggia a Ladispoli. Per ora possiamo dire che grazie ad un gruppo di appassionati, la ricerca di testimonianze storiche va avanti. Ed al Gazebo presso “Il Pirata” a Marina di Palo, si é tenuta una conferenza dal nome “Le ultime ore di Caravaggio”.

caravaggio

Ladispoli rivendica a Porto Ercole la morte del pittore e la sfida è stata lanciata anche dagli amministratori politici.

Leggi anche Cerveteri: prosegue la lotta all’abbandono dei mozziconi di sigaretta

Cerveteri: prosegue la lotta all’abbandono dei mozziconi di sigaretta

Potrebbero interessarti