Ladispoli, in manette un estorsore

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un 46enne: stava minacciando con il coltello il proprietario di un bar per farsi consegnare denaro
famiglia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 46enne di Ladispoli, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentata estorsione.

Ladispoli, arrestato un presunto estorsore: minacciava il proprietario di un bar del centro

La vittima, un 42enne proprietario di un bar nel centro città e residente a Ladispoli, nella tarda serata di ieri si è visto minacciare con un coltello dall’aguzzino. L’uomo pretendeva di avere 1.000 euro, oppure in caso contrario avrebbe distrutto gli arredi del locale.

estorsore

I Carabinieri, intervenuti immediatamente, hanno bloccato l’estorsore cogliendolo in flagranza di reato, mentre era ancora all’interno dell’esercizio commerciale. L’uomo inoltre – riferiscono i militari – era in evidente stato di alterazione: una volta fermato è stato poi accompagnato in caserma.

L’arrestato, al termine degli accertamenti, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Civitavecchia.

 

Leggi anche: Cerveteri: distributore di carburante a ridosso della Palude di Torre Flavia. La Regione dice no

Cerveteri: distributore di carburante a ridosso della Palude di Torre Flavia. La Regione dice no.

Potrebbero interessarti