Cerveteri: nuovamente fuori uso il “fungo elettronico” nel centro storico

Il fungo elettronico del centro storico di Cerveteri che vieta l’accesso in Piazza Santa Maria ha fatto scattare molte polemiche. L’urto di un camion, tempo fa, che è andato a sbattere contro il dispositivo lo ha reso ko
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

E’ nuovamente fuori uso il “fungo elettronico” nel centro storico di Cerveteri. Il guasto dell’impianto stavolta è riconducibile all’urto di un camion.

Cerveteri, già in passato polemiche per la Ztl

Il fungo elettronico del centro storico di Cerveteri che vieta l’accesso in Piazza Santa Maria ha fatto scattare molte polemiche. L’urto di un camion, tempo fa, che è andato a sbattere contro il dispositivo lo ha reso ko. L’autista del mezzo è rimasto bloccato dopo esser passato con il verde. I residenti sono infuriati poichè come racconta Bruna di Berardino la sosta selvaggia in via Roma impedisce agli abitanti di accedere al centro.

“Ci vogliono più controlli della Polizia Locale”, spiega Di Berardino. “Chi di competenza – ferma Emilio Mellone, referente di Civitas Socialis – deve porre fine a questa situazione e attivare una Ztl normale, perchè così è un vero e proprio . L’urto di un camion, tempo fa, che è andato a sbattere contro il dispositivo lo ha reso koginepraio e soprattutto uno spreco di denaro pubblico. I veicoli non muniti di chip elettronico relativo al permesso di accesso dovrebbero essere sanzionati automaticamente dalla polizia locale”.

Ti può interessare leggere anche: Aereo nel Tevere, trovato il corpo del ragazzo: si tratta di Daniele Papa, 23 anni, di Cerveteri

Potrebbero interessarti