Ladispoli: Cavaliere con la fascia tricolore alla manifestazione dei No Mask a Roma

Movimento Cinque Stelle Ladispoli: “Chi ha autorizzato Cavaliere ad indossare la fascia tricolore?”
cavaliere
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Sta facendo discutere la partecipazione, con tanto di fascia tricolore, del consigliere comunale di Ladispoli, Raffaele Cavaliere, al raduno dei No Mask tenutosi a Roma. Il Movimento Cinque Stelle tuona e parla di trionfo della stupidità umana.

Movimento Cinque Stelle Ladispoli: “Chi ha autorizzato Cavaliere ad indossare la fascia tricolore?”

Chi ha dato il mandato a Cavaliere di parlare a nome di tutti, a nome di Ladispoli? Chi lo ha autorizzato ad indossare la fascia tricolore presentandosi come rappresentante del Comune di Ladispoli? – tuona il Movimento Cinque Stelle di Ladispoli.
Siamo al delirio, – proseguono i grillini – al trionfo della stupidità umana, come può un consigliere di Ladispoli insultare i 35.000 morti per Covid ergendosi a paladino dei complottisti. Come parlare di comunità senza saperne il senso e dopo aver contribuito a smantellare quella solidale di Ladispoli.
Questo è stato lo scenario deprimente di ieri alla manifestazione No Mask a Roma, ma quello che più ci dovrebbe far riflettere è la domanda. Quello che ci preoccupa è un sindaco silente che davanti a questo non ha un minimo di coraggio per prendere una posizione, per mantenere il numero in una maggioranza traballante; forte nel togliere e dare deleghe, assiste impotente a sceneggiate in consiglio ed ora su reti unite.
Il Movimento Cinque Stelle ha chiesto di sfiduciare colui che dovrebbe essere il primo cittadino di Ladispoli con tutta la sua maggioranza, i regolamenti (fatti da loro) non ci permetteranno questo, ma i cittadini ricordano e presenteranno il conto alle prossime elezioni comunali”. – conclude il Movimento 5 Stelle di Ladispoli.
Potrebbero interessarti