Infernetto, centinaia di persone alla fiaccolata per Mattia. Tantissimi i giovani presenti

Manifestazione in ricordo del ragazzo di 14 anni investito e ucciso da un’auto. In strada l’intero quartiere
fiaccolata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

E’ terminata da pochi minuti la fiaccolata in ricordo di Mattia, il ragazzo di appena 14 anni investito e ucciso ieri notte da un’auto mentre era sulle strisce. La manifestazione si è svolta a via Cilea, all’Infernetto, nel luogo dove la Peugeot 108 ha spezzato la vita del giovanissimo studente del liceo “Democrito”. Un migliaio i partecipanti: molti i giovani e gli amici di Mattia.

Commozione e pianti alla fiaccolata per Mattia, il ragazzo ucciso sulle strisce

Un intero quartiere per una sera si è trasformato in comunità. L’appuntamento era a via Cilea, all’Infernetto, di fronte alla scuola “Mozart”: qui gli amici e i familiari del quattordicenne investito e ucciso ieri notte sulle strisce hanno dato vita a una fiaccolata in ricordo del ragazzo, insieme ai vicini e ai residenti della zona. Forte la commozione dei partecipanti, circa mille persone, quasi tutti molto giovani.

fiaccolata

Il ragazzo, al primo anno del liceo “Democrito”, ieri sera era a passeggio con i suoi amici per celebrare insieme la fine dell’anno scolastico. Stava attraversando sulle strisce, quando è stato investito dalla Peugeot nera, che lo ha ucciso sul colpo. Leggi qui

Il guidatore, 22enne, è stato trovato positivo all’esame tossicologico, effettuato all’ospedale Grassi per appurare un eventuale uso di stupefacenti, ed è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale. “Era un bolide, nessuno di noi è neanche riuscito a vederlo: andava a trecento all’ora“, riferiscono indignati gli amici di Mattia.

Nel pomeriggio di oggi gli amici di Mattia hanno ridisegnato le strisce sul punto dell’incidente, all’incrocio tra via Francesco Cilea e via Bruno Maderna. E questa sera in tanti si sono ritrovati su quella stessa strada per manifestare la propria indignazione, e ricordare insieme il ragazzo.

fiaccolata