Fulloni, Corriere della Sera: “Io, giornalista di Ostia, vi racconto il dramma di Milano”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Alessandro Fulloni. Alcuni degli articoli del Corriere della Sera che raccontano il dramma lombardo di questi ultimi mesi, portano la sua firma. Una firma cara al litorale dove il giornalista è professionalmente cresciuto.

Fulloni: “Vi racconto il dramma della Lombardia”

A Milano ogni giorno muoiono 90 persone, non direttamente per motivi legati al Coronavirus. Nello stesso periodo dello scorso anno i morti erano 30. A Bergamo lo scorso anno morirono 4 persone ogni giorno, oggi ne muoiono 21. Quindi sette volte tanto. I morti a Milano tra il 1940 e il 1945, gli anni della guerra, i bombardamenti provocarono 2000 morti, lo stesso numero di deceduti registrati in 50 giorni di emergenza Coronavirus. Noi parliamo sempre di morti ufficiali. E’ assai verosimile che i morti siano circa 6000.Nel mio modo di fare giornalismo c’è ancora un grande pezzo di Ostia”.

 

Potrebbero interessarti