Fiumicino: pubblicato il bando per richiedere le riduzioni della Tari

Fiumicino: è stato pubblicato il bando per chiedere le agevolazioni Tari per l’anno 2020 per le utenze domestiche
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

È stato pubblicato il bando per chiedere le agevolazioni Tari per l’anno 2020 per le utenze domestiche. Previste riduzioni per disabili e ultra 65enni. Le domande dovranno essere presentate entro il 31 luglio.

Fiumicino: è stato pubblicato il bando per chiedere le agevolazioni Tari per l’anno 2020 per le utenze domestiche.

Il bando prevede riduzioni del 50% per famiglie residenti con almeno un componente con disabilità grave e con un ISEE pari o inferiore a euro 15.000,00. Possono usufruire del 50% di riduzione anche i nuclei familiari residenti composti esclusivamente da soggetti che alla data di presentazione della domanda hanno compiuto 65 anni con un ISEE complessivo pari o inferiore a euro 15.000,00.

Si ha diritto all’agevolazione anche nel caso in cui nel nucleo familiare ci siano uno o più figli maggiorenni, inoccupati o disoccupati 

Hanno diritto al 40% della riduzione i nuclei familiari residenti composti esclusivamente da soggetti che alla data di presentazione della domanda hanno compiuto 65 anni, con un ISEE ricompreso tra 15.000,01 e 29.000,00 euro. Si ha diritto all’agevolazione anche nel caso in cui nel nucleo familiare così formato ci siano uno o più figli maggiorenni, inoccupati o disoccupati nell’anno di applicazione dell’agevolazione e nell’anno precedente.

Hanno diritto al 30% della riduzione le famiglie residenti con almeno un componente con disabilità grave e con un ISEE ricompreso tra gli 15.000,01 e 25.000 euro.

In caso di esistenza di due o più famiglie anagrafiche presso la medesima utenza, devono essere sommati gli ISEE dei diversi nuclei familiari, che dovranno rientrare nel limite Isee e nei criteri previsti dalla categoria scelta.

La domanda dovrà essere presentata dall’intestatario della Tassa rifiuti per l’utenza domestica entro e non oltre il 31 luglio 2020, utilizzando il modello predisposto dal Comune e scaricabile dal sito ufficiale.

Alla scadenza del bando sarà stilata una graduatoria in base alle domande pervenute. Della graduatoria sarà dato avviso pubblico pubblicazione all’Albo pretorio on-line del comune di Fiumicino. Ai richiedenti non sarà inviata altra comunicazione scritta.

Leggi anche: Fiumicino: novità importanti dalla Fiumicino Tributi

Fiumicino: novità importanti dalla Fiumicino Tributi